#review: “Storie della buonanotte per bambine ribelli” di Francesca Cavallo e Elena Favilli

9788804676379_0_0_1371_80.jpgTitolo: “Storie della buonanotte per bambine ribelli”
Autrici: Francesca Cavallo, Elena Favilli
Genere: libri per bambini
Pagine: 224
Prezzo: 19€ (copertina rigida)
Pubblicazione: Febbraio 2017
Editore: Mondadori
In una frase: il regalo perfetto
Consigliato: a tutte le bambine del mondo (8+ anni)

«C’era una volta una bambina che sognava il principe azzurro. No! C’era una volta una bambina che sognava di volare, un’altra che amava le macchine, una che voleva diventare campionessa mondiale di tennis, un’altra che scoprì la metamorfosi delle farfalle!» – Giorgia Furlan, Left

Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi. C’era una volta una bambina che amava le macchine e amava volare; c’era una volta una bambina che scoprì la metamorfosi delle farfalle… Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e illustrate da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo.

Oggi recensirò un libro molto particolare e per farlo comincerò dalla sua storia. “Storie della buonanotte per bambine ribelli” è il frutto di una fortunatissima campagna di crowdfunding (= raccolta di fondi online in cui le persone posso sostenere economicamente la realizzazione di vari progetti) nata su Kickstarter che ha raggiunto il record di oltre un milione di dollari di finanziamenti, diventando il libro inedito più finanziato nella storia del crowdfunding.

Processed with VSCO with a6 preset

Il libro scritto da Francesca Cavallo e Elena Favilli e illustrato da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo racconta la storia di 100 donne che in un modo o nell’altro hanno lasciato un’impronta nella storia con le loro azioni e le loro scoperte. L’impostazione del libro è quella tipica di ogni libro di favole: la storia comincia con il classico “c’era una volta”, ma non sentiamo parlare di principesse in attesa del salvataggio del loro bel principe, bensì di donne vere che hanno dovuto affrontare ostacoli, pregiudizi e anche guerre per poter arrivare dove sono arrivate.

Processed with VSCO with a6 preset

Ogni donna viene introdotta con una breve biografia che riassume i punti più importanti della sua vita, ma soprattutto i sogni e le passioni che la guidano o la hanno guidata nel realizzare progetti e scoperte che sono passati alla storia. Dalla matematica e filosofa greca Ipazia a la first lady Michelle Obama, passando da Jane Austen, Margherita Hack e tante altre donne straordinarie. I profili sono poi arricchiti dalle bellissime illustrazioni, tutte diverse fra loro.

Processed with VSCO with a6 preset

Cos’altro dire su questo libro? Solo una cosa: compratelo. La cura che è stata messa nella realizzazione di questo libro è esemplare e il risultato finale lascia estasiati. Ma soprattutto, il libro lancia un messaggio altrettanto bello: le bambine posso diventare chiunque esse vogliano. Proprio alla fine del libro c’è infatti una sezione in cui si può scrivere la propria storia personale. Per questo ritengo “Storie della buonanotte per bambine ribelli” il regalo perfetto da fare a bambine e ragazze per qualsiasi occasione. E proprio per questo non posso che assegnare 5 stelle a questo fantastico libro.


Voto: 5/5

5 stars


Acquista subito “Storie della buonanotte per bambine ribelli” su Amazon.it

Annunci

2 risposte a "#review: “Storie della buonanotte per bambine ribelli” di Francesca Cavallo e Elena Favilli"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: